Chimica

Perché lo sciroppo è appiccicoso?

Perché lo sciroppo è appiccicoso?

Elia Magrinelli

agosto 24th, 2017

No comments

Sia l’acqua che lo zucchero se presi separatamente non sono appiccicosi, ma se mescolati assieme e scaldati per bene e ottenete una sostanza molto appiccicosa, oltre che dolce. Perché tutti i liquidi zuccherati, come il miele, melasse e sciroppo d’acero, sono appiccicosi? Questo video di MinuteEarth ci spiega il perchè.

Se osserviamo il comportamento di acqua e zucchero a livello molecolare vediamo che entrambe in realtà sono appiccicosi; le singole molecole di zucchero (saccarosio ad esempio) e acqua hanno infatti cariche elettriche positive e negative che funzionano come dei piccoli magneti per le cariche opposte. Queste cariche sono la ragione per la quale queste molecole sono attirate le une con le altre formando rispettivamente gocce d’acqua e cristalli di zucchero. Ciononostante per i nostri parametri sia l’acqua che lo zucchero separati non sono appiccicosi, per due diverse ragioni.

L’acqua è fatta da molecole composte da due atomi di idrogeno ed uno di ossigeno. Queste molecole hanno dimensioni molto piccole, cosa che permette loro di muoversi liberamente attorno le une alle altre a temperatura ambiente e di scorrere facilmente su diverse superfici e pertanto di non essere appiccicosa. Le molecole che formano lo zucchero sono invece molto più grandi, a temperatura ambiente sono bloccate in una struttura solida, e solamente poche delle cariche presenti sulle molecole vengono esposte all’esterno di ogni cristallo. Queste poche cariche non sono sufficienti a far aderire il cristallo alle superfici e quindi questo non è appiccicoso.

Quando però un cristallo di zucchero viene mischiato in acqua, le sue molecole si separano le une dalle altre per legarsi alle molecole d’acqua. Solo quando molte molecole di zucchero vengono mischiate in acqua si ottiene che le molecole di zucchero in acqua tornano a legarsi anche tra di loro oltre che all’acqua ed è a questo punto che la soluzione comincia a diventare appiccicosa. Infatti, le grandi molecole di zucchero non riescono a muoversi le une attorno alle altre facilmente come fanno le piccole molecole d’acqua, ragion per cui sciroppi e melasse sono molti densi e viscosi. Essendo però ancora un liquido, è in grado di modificarsi in modo tale che lungo tutto il suo margine a contatto con le superfici esponga cariche presenti nelle sue molecole e formando così uno strato denso in grado di aderire come colla. La differenza con le comuni supercolle è che sono formate da catene molto lunghe di molecole che si attorcigliano tra di loro ed alle superfici mentre l’acqua presente nella colla evapora.

Lo sciroppo può in effetti essere usato come colla, anche se molti preferiscono usarlo sulle frittelle per altri scopi.

0 people found this helpful

0 people did not find this helpful

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *